1.jpg10.jpg11.jpg12.jpg13.jpg2.jpg3.jpg4.jpg5.jpg6.jpg7a.jpg8.jpg9.jpg

              DA KIEV A LEOPOLI, NEL PAESE DEI GIRASOLI

 

1° giorno: ITALIA/KIEV

Partenza per Kiev con voli di linea. All’arrivo incontro con l’autista e trasferimento privato in albergo. Breve incontro informativo con l’accompagnatore locale. Sistemazione, cena e pernottamento.

 

2° giorno: KIEV

Prima colazione in albergo. Mattino dedicato alla visita della città. Fondata alla fine del IX secolo Kiev è una delle più antiche città d'Europa, culla della civiltà slava e del cristianesimo ortodosso. La visita si snoda nel centro storico per ammirare tutti i suoi tesori tra cui la Cattedrale di San Vladimir, il Golden Gates, la Cattedrale di Santa Sofia, Monastero dalle cupole dorate di San Michele, la Piazza Indipendenza, l'Opera e la Cattedrale di Sant'Andrea. Pranzo libero. Al pomeriggio la visita continua con uno dei più celebri Monasteri in Ucraina, il Lavra  Pecherskaya. Il più importante luogo di culto  Ortodosso. Fondato nel 1.051, è famoso per le sue catacombe e cunicoli in cui sono custoditi sarcofagi e mummie. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

 

3° giorno: KIEV 

Prima colazione in albergo. Al mattino escursione al Museo Etnografico di Pirogovo. Potremo ammirare cascine, chiese in legno, mulini a vento; praticamente la ricostruzione di un antico villaggio ucraino con diverse chiese di campagna belle e suggestive, in particolare quella di San Michele del 1528, che ci riporterà alle atmosfere rurali del Paese nel XVIII e XIX secolo. Nel parco è inglobata una vecchia zona residenziale di Kiev, dove sono presenti una serie di Dacie, ora aperte alle visite del pubblico. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla Cattedrale di Santa Sofia ed al Museo di Storia Nazionale. La Cattedrale edificata nel XI secolo, complesso monastico patrimonio dell'Unesco con i suoi bei mosaici, è la più antica delle 13 cattedrali di Kiev fondata nel 1.037 dal principe Yaroslavl. La visita termina al Museo Storico Nazionale in cui sono custoditi oltre 800.000 pezzi unici legati alla storia ed alla cultura dell’Ucraina. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

 

4° giorno: KIEV /LEOPOLI

Prima colazione in albergo. Al mattino visita al Museo Nazionale di Chernobyl, dedicato al disastro di Chernobyl del 1986, un'istituzione multifunzionale che unisce attività scientifiche, culturali ed educative con un moderno museo ed archivio. Documenta, conserva e trasmette la storia del disastro nucleare di Chernobyl come la più grave catastrofe nucleare del XX secolo. La missione del Museo è di aiutare a comprendere la portata del disastro attraverso il destino di migliaia di persone coinvolte nell'incidente. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Leopoli con il moderno treno ad alta velocità. Arrivo in serata, trasferimento in albergo sistemazione, cena e pernottamento.

  

5° giorno: LEOPOLI 

Prima colazione in albergo. Al mattino visita di Leopoli. E’ considerata il centro dell’Ucraina occidentale, non fu mai incorporata nella Russia imperiale, ma rimase parte dell'impero asburgico. Ancora oggi Leopoli dimostra il fascino unico della vecchia Mitteleuropa. Visiteremo il centro storico, un complesso di edifici in pietra del XIV e XVI secolo,  la Piazza del Mercato con il suo Municipio, la Piazza dell'Opera, gli esterni del Palazzo Kornyakt (originariamente edificato nel 1580 per il ricco mercante Konstanty Korniakt. Nel 1640 l'edificio fu acquistato da Jakub Sobieski e, successivamente, ereditato dal figlio il re Polacco Giovanni III Sobieski.), la Farmacia-museo medievale, la Cattedrale armena e la bella cappella Boim. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per attività individuali o visite facoltative. Rientro in  albergo, cena e pernottamento.

 

6° giorno: LEOPOLI 

Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita di due Castelli nei dintorni di Leopoli. Il Castello Olesko, risalente al XIII secolo, fu residenza del re polacco Jan Sobieski. Il castello custodisce una magnifica collezione di mobili antichi e quadri, un bel parco ed un museo con bellissimi pezzi di gioielleria. Il Palazzo Zolochiv, gioiello di architettura difensiva del 1600. Nel corso dei secoli il palazzo è stato fortezza e residenza reale. Pranzo libero. Alla sera cena tipica di arrivederci al ristorante Trota, Pane e Vino con il suo piatto clou, la trota dei Carpazi. Rientro in albergo e pernottamento.

 

7° giorno: LEOPOLI /ITALIA

Prima colazione in albergo. Al mattino tempo libero. Trasferimento quindi con auto privata in aeroporto e partenza con volo di linea per il rientro in Italia.

 


  

Calendario Partenze Adulto in doppia Adulto in Singola Bambini 3° letto
 10, 24 e 31 luglio 1.060,00 1. 360,00 su richiesta
 14 e 21 agosto 1.060,00  1.360,00  su richiesta
 7 agosto 1.090,00   1.390,00 su richiesta
ALBERGHI PREVISTI:

a Kiev: PARK INN KYIV ****
a Leopoli: PREMIER DNISTER ****

NESSUN DIRITTO D'ISCRIZIONEprogramma invernale prevede 1 giorno in meno a S.Pietroburgo

Le quote includono:
- voli di linea Austrian Airlines da Roma
- sistemazione in camere con servizi privati negli alberghi indicati
- i trasferimenti per/dagli aeroporti a Kiev e Leopoli
- i pasti indicati, mezza pensione (bevande escluse)
- visite ed escursioni con bus privato e guida-accompagnatore parlante italiano e spagnolo (ingressi inclusi)
treno veloce Hyundai da Kiev a Leopoli in II classe
assicurazione medico-bagaglio e kit da viaggio

Tasse aeroportuali escluse
Supplemento partenza da  Milano:  Euro 60,00